Impianti di tempra e rinvenimento

Il trattamento di tempra e rinvenimento prevede un riscaldamento del materiale (barre e/o tubi) fino alla temperatura di austenitizzazione, seguito da un brusco raffreddamento. A ciò segue un ulteriore riscaldamento a temperature più basse, normalmente comprese tra i 450° e i 750°C e un successivo raffreddamento.

La temperatura delle barre/tubi è costantemente controllata tramite pirometri IR situati all’uscita di ogni sezione. L’intero processo può inoltre essere facilmente controllato e gestito da un operatore tramite un PC supervisore.

Gli impianti sono completamente automatici, assicurano elevate capacità produttive (da 2 a 6 t/h e oltre), elevata ripetibilità del trattamento termico ottenuto e una qualità costante del prodotto finito.

VANTAGGI

  • Massima flessibilità produttiva
  • Bassi costi di manutenzione
  • Basso consumo energetico
  • Costi di esercizio correlati ai tempi di effettiva produzione
  • Ritorno dell’investimento in tempi rapidi

I numeri del nostro successo

  • 33

    linee installate nel mondo

  • 6

    tonnellate/ora di capacità produttiva massima

  • 15

    metri lunghezza massima delle barre/tubi